Home / Altro / Come accudire la cavia peruviana

Come accudire la cavia peruviana

Volete un animale da compagnia di piccola taglia, dolce ed affettuoso, che richiede pohe cure, la cavia peruviana farò al caso vostro.

Come scegliere la cavia peruviana?

A pelo lungo, corto, riccio, con differenti colorazioni, la cavia è un piccolo roditore, timoroso, ama la compagnia, anche dei bambini, e può vivere fino a 7 anni.

 

Per acquistarlo rivolgetevi a negozi o allevamenti di fiducia: non scegliete esemplari troppo magri, col pelo folto e lucido, occhi vispi e senza ferite o zone arrossate.

Non lasciate la cavia senza compagnia: potete scegliere due femmine, due maschi o anche una coppia se siete in grado di affrontare le frequenti gravidanze.

Non c’è differenza tra maschio e femmina, tuttavia è molto difficile distinguerli.

I tipi a pelo lungo, richiedono continui bagni con acqua tiepida e delicate spazzolature quotidiane.

La  cavia è un animale molto pauroso e si stressa facilmente: abituala alla tua presenza, accarezzala delicatamente e con dolcezza.

Molto presto vi riconoscerà.

Scegliete  la gabbia dalle dimensioni giuste , facili da pulire e dotata di ogni confort: una piccola casetta, qualche gioco, mangiatoie e abbeveratoi

Posizionate la gabbia in un posto definitivo, in un ambiente tranquillo, poco rumoroso, né troppo umido, né troppo caldo e non troppo esposto a correnti d’aria e luci molto forti.

La cavia ha un’alimentazione vegetariana: fieno, da integrare con mangimi in pellet specifici, semi di girasole e alimenti freschi (frutta, cereali, verdura, insalate poco acquose).

Non richiede vaccinazioni ma è necessario effettuare un controllo veterinario dopo l’acquisto e, in seguito, effettuare controlli periodici per denti e unghie.

Sarà il vostro compagno ideale , trascorrerete delle piacevoli giornate!!

 

http://it.wikipedia.org/wiki/Cavia

watch?v=iPgYmKE9pAg

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine