Home / Altro / Come comprare e fare arrivare in Italia prodotti dall’america a basso prezzo

Come comprare e fare arrivare in Italia prodotti dall’america a basso prezzo

Acquistare prodotti dall’America e farseli spedire in Italia non è una brutta idea. Infatti in america gli oggetti hanno il prezzo uguale a quelli italiani ma con la valuta in dollari. I dollari valgono molto meno degli euro e quindi si farebbero ottimi affari. Per farvi un esempio: un prodotto del costo di 499 euro come un ipad in America costerebbe 499 dollari.E il bello è che 499 dollari sono 343 euro!!!. Che dire, un bel risparmio.

Per fare arrivare in Italia un prodotto dall’estero non è facile, bisogna far fronte ad alcuni problemi: primo fra tutti il fatto che sono poche le aziende e i negozi che spediscono in Italia dall’america e sicuramente, nel caso vogliate comprare un prodotto apple, non potrete comprarlo da un negozio americano ma da uno italiano. Per far fronte a questo problema esistono alcuni servizi che permettono di creare una propria casella di posta REALE e non elettronica in alcune località americane. Dopo averle create voi ordinate un oggetto dall’america, lo fate arrivare a queste aziende che penseranno a spedirlo a casa vostra.

Analizziamo alcuni di questi servizi:

 

Consegnato: http://www.consegnato.com/index.php Questa società offre un servizio veloce e affidabile. I prezzi per le spedizioni dipendono principalmente dal peso dell’oggetto che intendete farvi spedire. Qui trovate l’elenco completo dei prezzi.Inoltre nelle spese di spedizione è compreso lo sdoganamento. Non dovrete quindi pagare ulteriori tasse.

Bongous: http://www.bongous.com/it/ Anche questo molto veloce nella spedizione, i costi però sono più elevati del primo. Lavora sia per consumatori esteri sia per società. Questo sito oltre che in Italia spedisce anche in altri paesi, tutto comunque ben indicato sul sito.

Usabox: http://www.usabox.com Questo sito a differenza degli altri due comprende anche un costo di attivazione e un tot al mese da pagare per continuare ad usufruire del servizio. I costi sono simili al secondo sito.

Però c’è da dire una cosa. Oltre al costo dell’oggetto in sè e della spedizione in Italia tramite questi servizi, bisogna tener conto anche della dogana. I prodotti potrebbero essere tassati dai doganieri al confine degli Stati Uniti. Dico potrebbero perchè non sempre bisogna pagare, ma c’è una buona possibilità che ciò avvenga. I costi della dogana variano secondo alcuni fattori non ben precisi. Per avere un’idea circa il prezzo che si potrebbe pagare visitate questo link: http://aidaonline.agenziadogane.it/nsitaric/index.html

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine