Home / Altro / Come costruire un acquaterrario per tartarughe

Come costruire un acquaterrario per tartarughe

Come costruire un acquaterrario per tartarughe

Sono  molte le persone che possiedono una tartaruga acquatica e quindi sanno quanto sia difficile trovare un acquaterrario a buon prezzo specie se si  hanno molte tartarughe oppure una grande. Una soluzione economica e non troppo complessa è autocostruirsi un acquaterrario.

La prima cosa da considerare è la vasca: 

La vasca può essere di vetro o di plastica, nel primo caso autocostruirsela è più complesso e costoso ma si può raggiungere dimensioni più grosse, è più durevole nel tempo e ovviamente può diventare un elemento di arredo molto elegante. Comunque se vogliamo costruirci una vasca  di vetro bisogna comprare il vetro tagliato da un vetraio ( il prezzo dipende dallo spessore, ma si aggira dai 30 ai 50 euro) e incollarle insieme usando del silicone acetico.

Lo spessore dipende dalle dimensioni e per scoprire lo spessore adatto alla tua vasca di vetro consulta questa tabella:

in millimetri

Lunghezza vasca

Alt. vasca

mm

300

400 500 600 700 800 900 1000 1200 1500
200 3 3 4 4 4 5 6 6 8 10
300 3 4 4 5 6 6 6 8 10 10
400 4 5 5 6 8 8 8 10 12 15
500 5 6 6 8 8 10 10 12 15 15
600 6 6 8 10 10 12 12 15 20 20

 

 

 

 

Per il prezzo del vetro riguardo allo spessore visita questa pagina

Puoi trovare un’ eccellente e molto semplice guida su come costruire una vasca qui

Una vasca di plastica è molto più economica, ma meno durevole e più brutta. Inoltre da devi comprare già fatta, ma non deve essere per forza fatta apposta, basta anche un contenitore molto grande come il SAMLA dell ikea, molto usato in questo campo

La seconda cosa da considerare è il filtro

Il filtro è importantissimo, e per mia esperienza personale una vasca senza filtro dura 4 giorni, poi l’ acqua si sporca e inizia a puzzare. I filtri purtroppo sono molto cari, ma esistono molte guid esu come costruirsene uno facilmente ed economicamente.

ecco una guida molto valida su come costruire un filtro

La terza cosa da considerare è la lampada

La lampada è importantissima per le tartarughe, infatti serve sia per scaldare l’ ambiente sia ( motivo ben più importante) per far si la vitamina D3 faccia assorbire alle tartarughe il calcio che ingeriscono e quindi per farle crescere. Per far si che questo effetto accada bisogna acquistare una lampada che emani i raggi UV, per un approfondimento sulle lampade per tartarughe vi rimando qui.

 La quarta e ultima cosa è l’ arredamento e l’ isola emersa

Molti pensano che questa parte non sia molto importante, ma invece è importantissimo, infatti un acquari ben arredato e con le cose giuste come piante vive e sassi rendono più serena la nostra tarta che si sentirà più vicina al suo habitat naturale e quindi più felice. l’ isola emersa solitamente si può costruire con del sughero oppure ancora meglio creare una parte emersa fatta con vera terra e vere piante come spiega in questa giuda

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine