Home / Altro / Come Decidere La Qualità Di Un Articolo

Come Decidere La Qualità Di Un Articolo

Un blog, per poter avere almeno un discreto successo, deve essere gestito con cura e con costanza da uno o più persone. Google, infatti, premia molto i siti aggiornati e le posizioni dei tuoi articoli nei motori di ricerca miglioreranno notevolmente se aggiorni giornalmente il tuo blog. Per i primi risultati sono necessari almeno 1-2 mesi, superati i quali vedrai il tuo blog crescere periodicamente.

 

Ma secondo te per avere migliori risultati è necessario scrivere più articoli fatti peggio o meno articoli fatti meglio? Ci sono blogger che sostengono di aver ottenuto enormi benefici nella Serp di google scrivendo 4-5 articoli ogni giorno, anche se non originali e con idee copiate da altri siti.

Ce ne sono altri che sostengono di fare circa un articolo al giorno ma originale, ben scritto e ottimizzato Seo( nei prossimi articoli vi spiegherò come farlo).

 

Secondo me è importante sia una cosa che l’altra. Diciamo che, seguendo una o l’altra scelta avremo due tipi di utenze diverse, ma non ci saranno particolari differenze di quantità di traffico.

 

In pratica: L’ideale sarebbe seguire tutte e due le opzione, anche se per farlo bisognerebbe avere molto tempo. Se seguite la prima opzione probabilmente avrete più utenti provenienti dai motori di ricerca ma meno utenti fidelizzati. Questo perchè gli articoli non saranno scritti sempre bene e non saranno neanche originali.

 

Utilizzando la seconda opzione, invece, avrete meno articoli ma, indicizzati meglio su google. Inoltre se l’articolo è originale e ben scritto probabilmente l’utente tornerà a visitare l’articolo. Probabilmente,però, ci vorrà più tempo prima che si incrementi il traffico. Quindi a voi la scelta: Opzione1/Opzione2 o tutte e due? 

 

 

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine