Home / Altro / Come Risolvere il Cubo di Rubik (Metodo Semplice)

Come Risolvere il Cubo di Rubik (Metodo Semplice)

Come risolvere il cubo di Rubik 

Risolvere il Cubo di Rubik (Notation Easy Move)

Risolvere ilCubo di Rubik può essere molto frustrante e può sembrare quasi impossibile ripristinare la configurazione originale. Tuttavia, una volta che conoscete alcuni algoritmi, è molto facile da risolvere.

Il metodo descritto in questo articolo è il metodo a strati: dobbiamo prima risolvere una faccia del cubo (primo strato), poi lo strato intermedio, ed infine l’ultimo strato.

 

Passi

  1. 1

    Familiarizzare con le Notazioni .

     

  2. 2

    Scegli una faccia per cominciare . Negli esempi che seguiranno, il colore per il primo strato è bianco.

  3. 3

    Primo strato

     

    1. Risolvere la croce: posto nella loro corretta posizione i quattro pezzi che contengono bordo bianco.

      Risolvere la croce  :  Porre nella loro corretta posizione i quattro pezzi che contengono bordo bianco. Si dovrebbe essere in grado di fare questo da soli, senza bisogno di algoritmi. Tutti e quattro pezzi del bordo possono essere collocati in un massimo di 8 mosse (5 o 6 in generale).

    2. Mettere la croce sul fondo.
    3. Risolvi i quattro angoli del primo strato, uno per uno. Al termine di questa fase, il primo strato dovrebbe essere completo, con un colore solido (in questo caso, bianco) nella parte inferiore. Si dovrebbe anche essere in grado di collocare gli angoli, senza bisogno di algoritmi. Per iniziare, ecco un esempio di un angolo da risolvere:
      Immagine: Rubik_example01_step1_246.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: Rubik_example01_step2_768.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: Rubik_example01_step3_219.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: Rubik_example01_step4_398.png

       

    4. Il cubo ora dovrebbe avere il primo strato completo e simile a questo (dal basso):

      Immagine: Rubik_FLcomplete_1_571.png
      Immagine: Rubik_FLcomplete_2_642.png
      Immagine: Rubik_FLcomplete_3_348.png

       

       

       

  4. 4

    Secondo Strato.

     

    1. Posizionare i quattro bordi del livello medio, uno per uno. Quei pezzi del bordo sono quelli che non contengono giallo nel nostro esempio. Hai bisogno di sapere solo un algoritmo per risolvere il secondo strato. Il secondo algoritmo è simmetrico al primo.
      • Se il pezzo si trova accanto all’ l’ultimo strato:
        Immagine: Rubik_ML_1_995.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VRU_128.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VRD_231.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: FCCW_690.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: FCW_465.png
        (1.a)
        Immagine: Rubik_ML_2_778.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VLU_765.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VLD_114.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: FCW_465.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: FCCW_690.png
        (1.b)
        simmetrico (1.a)

         

      • Se il pezzo bordo è nello strato intermedio, ma nel posto sbagliato o con l’orientamento errato, è sufficiente utilizzare lo stesso algoritmo per inserirlo nella giusta posizione .
    2. Il cubo dovrebbe avere ora i primi due strati completi e simili a questo (dal basso):

      Immagine: Rubik_F2Lcomplete_1_660.png
      Immagine: Rubik_F2Lcomplete_2_149.png
      Immagine: Rubik_F2Lcomplete_3_840.png

       

       

       

  5. 5

    Ultimo strato

     

    1. Cambiare gli angoli. A questo punto, il nostro obiettivo è quello di posizionare gli angoli dell’ ultimo strato nella loro corretta posizione, indipendentemente dal loro orientamento.
      1. Individuare due angoli adiacenti che condividono un colore diverso dal colore dello strato superiore (ad eccezione del giallo nel nostro caso).
      2. Girare lo strato superiore fino a quando questi due angoli si trovano sul lato colore corretto, rivolto verso l'alto.

        Girare lo strato superiore fino a quando questi due angoli si trovano sul lato del colore corretto, rivolto verso l’alto. Per esempio, se i due angoli adiacenti contengono entrambi il rosso, girare lo strato superiore fino a quando quei due angoli si trovano sul lato del cubo rosso. Si noti che sul lato opposto, i due angoli dello strato superiore saranno entrambi contenenti il colore di quel lato(arancione nel nostro esempio).

      3. Determinare se i due angoli del lato frontale sono nella loro posizione corretta, e scambiarli se necessario. Nel nostro esempio, il lato destro è verde, e il lato sinistro è blu. Pertanto l’angolo anteriore a destra deve contenere verde, e l’angolo anteriore di sinistra deve contenere blu. Se non è il vostro caso, avrete bisogno di scambiare i due angoli con il seguente algoritmo:
        Swap 1 e 2:
        Immagine: VLU_765.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VLD_114.png
        Immagine: FCW_465.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: FCCW_690.png
        Immagine: VLU_765.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VLD_114.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: HUL_668.png
        (2.a)

         

      4. Fate lo stesso con i due angoli sul retro. Girate il cubo dall’altra parte (arancione) di fronte a voi. Scambiate i due angoli anteriori, se necessario.
      5. In alternativa , se si nota che la coppia anteriore e posteriore la coppia di angoli devono essere scambiati, è possibile farlo con un solo algoritmo (notare la grande somiglianza con l’algoritmo precedente):
        Swap 1 con 2 e 3 con 4:
        Immagine: VLU_765.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VLD_114.png
        Immagine: FCW_465.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: FCCW_690.png
        Immagine: VLU_765.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VLD_114.png
        (2.b)

         

    2. Orientare gli angoli. Individuare ogni faccia il colore degli angoli (in giallo nel nostro caso). È necessario conoscere un solo algoritmo per orientare gli angoli:
      Immagine: Rubik_LL_Corners_Orient11_237.png
      Immagine: Rubik_LL_Corners_Orient12_951.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      (3.a)

      L’algoritmo ruoterà 3 angoli su se stessi in una sola volta (dal lato verso l’alto). Le frecce blu mostrano che 3 angoli si stanno trasformando, e in quale direzione (in senso orario). Se gli adesivi gialli sono il modo mostrato di eseguire l’algoritmo di prima, si dovrebbe finire con i quattro adesivi gialli in primo piano:

       

      Immagine: Rubik_LL_corners_complete_112.png
      Immagine: Rubik_LL_corners_complete3D_156.png

      E ‘anche conveniente usare l’algoritmo simmetrico (qui le frecce rosse sono in senso antiorario):

       

      Immagine: Rubik_LL_Corners_Orient21_209.png
      Immagine: Rubik_LL_Corners_Orient22_925.png
      Immagine: VLU_765.png
      Immagine: HUR_929.png
      Immagine: VLD_114.png
      Immagine: HUR_929.png
      Immagine: VLU_765.png
      Immagine: HUR_929.png
      Immagine: HUR_929.png
      Immagine: VLD_114.png
      Immagine: HUR_929.png
      Immagine: HUR_929.png
      (3.b)
      Simmetrico a (3.a)

      Nota: eseguire due volte uno di questi algoritmi è equivalente ad effettuare gli altri.

      In alcuni casi, sarà necessario eseguire l’algoritmo più di una volta:

      • 2 angoli orientati correttamente:

        Immagine: Rubik_LL_CO_11_540.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_12_123.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_13_185.png
        +
        Immagine: Rubik_LL_CO_14_139.png
        Immagine: Rubik_LL_CO_21_332.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_22_161.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_23_935.png
        +
        Immagine: Rubik_LL_CO_24_58.png
        Immagine: Rubik_LL_CO_51_809.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_52_345.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_53_343.png
        +
        Immagine: Rubik_LL_CO_54_269.png

         

         

         

      • nessun angolo orientato correttamente:

        Immagine: Rubik_LL_CO_31_931.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_32_753.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_33_614.png
        +
        Immagine: Rubik_LL_CO_34_739.png
        Immagine: Rubik_LL_CO_41_157.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_42_249.png
        =
        Immagine: Rubik_LL_CO_43_207.png
        +
        Immagine: Rubik_LL_CO_44_611.png

         

         

         


        O più in generale, si applicano (3.a) nei casi:

        Due angoli orientati correttamente:
        Immagine: Rubik_LL_OC_2c_116.png
        Nessun angolo orientato correttamente:
        Immagine: Rubik_LL_OC_0c_870.png
    3. Cambiare i bordi. Avrete bisogno di conoscere un solo algoritmo per questo passaggio. Controllare se i bordi di uno o più facce sono già in posizione corretta (l’orientamento non importa a questo punto).
      • Se tutti i bordi sono nella loro posizione corretta, si può saltare questo passaggio.
      • Se un bordo solo è posizionato correttamente , utilizzare il seguente algoritmo:
        Immagine: Rubik_LL_EP_11_863.png
        Immagine: Rubik_LL_EP_12_216.png
        Immagine: VMU_830.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VMD_671.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VMU_830.png
        Immagine: HUR_929.png
        Immagine: VMD_671.png
        (4.a)

        o la sua simmetrica:

         

        Immagine: Rubik_LL_EP_21_608.png
        Immagine: Rubik_LL_EP_22_334.png
        Immagine: VMU_830.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VMD_671.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VMU_830.png
        Immagine: HUL_668.png
        Immagine: VMD_671.png
        (4.b)
        Simmetrico a (4.a)

        Nota: eseguire due volte uno di questi algoritmi è equivalente ad effettuare gli altri.

      • Se tutti e quattro i bordi sono posizionati in modo errato, eseguire uno dei due algoritmi  una volta per ogni lato. Sarà quindi solo un bordo posizionato correttamente.
    4. Orientare gli spigoli. Avrete bisogno di conoscere due algoritmi per quest’ ultimo passo:
      Immagine: Rubik_LL_EO_11_599.png
      Immagine: Rubik_LL_EO_12_218.png
      Dedmore “H” Pattern
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HML_291.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      (5)
      Immagine: Rubik_LL_EO_21_958.png
      Immagine: Rubik_LL_EO_22_808.png
      Dedmore “Fish” Pattern
      Immagine: FCW_465.png
      Immagine: HML_291.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: HMR_429.png
      Immagine: VRU_128.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: HUL_668.png
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: FCCW_690.png
      (6)

      Si noti Giù, Sinistra, Su, Destra, sequenza per la maggior parte delle Dedmore “H” e “Fish”. 

       

      (6) =
      Immagine: FCW_465.png
      Immagine: VRU_128.png
      (5) +
      Immagine: VRD_231.png
      Immagine: FCCW_690.png

      Se tutti e quattro i bordi sono capovolte , eseguire l’algoritmo di nome “H” da qualsiasi parte, e si dovrà eseguire l’algoritmo un’ultima volta per risolvere il cubo.

  6. 6

    Congratulazioni ! Il cubo dovrebbe ora essere risolto.

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine