Home / Altro / Come utilizzare il filo interdentale.. non per i denti

Come utilizzare il filo interdentale.. non per i denti

Come utilizzare il filo interdentale? Ovviamente per la pulizia dei denti, ma cosa potremmo inventarci?

Uno dei possibili utilizzi è pulire la tastiera del PC. Tagliare 50 cm di filo interdentale e tenerlo fisso tra i due indici.

Poi facciamolo scorrere tra tastiera e puliamo bene i tasti, immaginiamo come se fossimo pulendo i denti, il filo rimuoverà lo sporco e la polvere.

Si può addirittura tagliere il dolce. Prendete il filo interdentale , abbastanza lungo, diciamo più del diametro della torta, allunghiamo il filo tra indice e indice.

Premiamo nella pasta e facciamo scendere avendo cura di arrivare fino in fondo.

Poi facciamo scivolare il filo all’esterno della torta e ripetiamo l’operazione per quante fette dobbiamo preparare.

Per caso dovete fare un lavoro di bricolage? Dove mettere una vite ma il foro che avete fatto è troppo grande rispetto alla vite? Nessun problema prendete della colla e mettetela sulla vite avvolgendola con il filo interdentale attorno alla vite e inserirla nel buco.

Avete dei problemi in cucina? Il filo interdentale è utilissima in cucina, non si rompe, non teme né il calore né l’umidità, è l’ideale per i vostri arrosti o fagottini ,è anche più sicuro dello spago della cucina.

Potete addirittura riparare una collana. Il filo interdentale è molto resistente, potete utilizzarlo per rimettere a posto una collana o un bracciale.

E’ abbastanza rigido per farlo scivolare nel foro delle perline o delle pietre che sono spesso troppo strette per un ago.

Possiamo definire: i mille usi del filo interdentale!!

Filo_interdentale

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine