Home / Altro / Come vendere correttamente in un Negozio

Come vendere correttamente in un Negozio

Un periodo di crisi. Così viene definito quello in cui viviamo. Nessuno compra più niente, i negozi falliscono, girano meno soldi la gente non arriva più a fine mese ecc… E’ vero, ma solo in parte, perchè ci sono molte persone che la crisi se la cercano e anzi, la agevolano anche. Sto parlando ovviamente dei negozianti e dei venditori in generale. Molti di questi, nonostante sia difficile oggi vendere come una volta, non fanno niente per incentivare il cliente all’acquisto, anzi…

E ciò che dico l’ho constatato con i miei occhi. Ero dai miei parenti al sud, e la sera non sapendo cosa fare volevo affittare un buon film. Così sono entrato in un negozio che noleggiava dvd e subito il venditore mi dice: ” che tipo di film desideri?” ed è quindi partito bene. Gli ho detto il tipo di film e subito mi ha risposto:” Bene guarda pure su questo scaffale, abbiamo un sacco di film di questo tipo” e se n’è andato a parlare con l’altro commesso.

A parte il fatto che mi ha messo in difficoltà perchè non avevo idee e mi haproposto qualcosa come 100 film(guardate qui), ma soprattutto, nonostante non ci fossero altri clienti, se ne era andato dimenticandosi completamente di me.

Alla fine me ne sono andato perchè ero indeciso. Bastava che mi dicesse che un film ( a caso ) era bello e me lo consigliava e lo avrei affittato senza indugi.

Tutto questo per farvi capire quanto è importante che ci sia un buon rapporto tra il potenziale cliente e il venditore. Un cliente non si deve mai sentire abbandonato nel negozio, ma anzi deve essere il benvenuto, deve sentirsi a suo agio. Dopo qualche minuto che un cliente è entrato chiedetegli “Serve aiuto?” o qualcosa di simile, non immediatamente ma nemmeno troppo tardi.

Se vedete che è incerto e non vi ha chiesto aiuto,dopo qualche minuto se è palesemente indeciso avvicinatevi con una frase del tipo ” Vedo che è interessato a… ” e utilizzate la tecnica che dell’articolo che vi ho precedentemente linkato. Dimostratevi simpatici, convincenti, ma evitate di essere invadenti.

Quindi non andare subito al dunque ma iniziate a chiedergli cosa cerca, per cosa gli serve. Dimostrarsi simpatici e disponibili è un elemento fondamentale per un buon venditore. Le persone, infatti, preferiscono comprare da chi gli è simpatico e gli ispira fiducia. Sicuramente anche voi avrete il vostro venditore di fiducia, da cui comprate alla cieca, che vi fa credito ecc… E avete mai badato al prezzo? Se era più alto di altri negozi?

Poche volte, ormai avete un rapporto talmente forte col venditore che praticamente comprate lo stesso lì senza risparmiare. E questo rapporto di fiducia e simpatia può essere creato anche solo in un momento. Quindi, non fatevi sfuggire nemmeno un cliente da oggi in poi! 🙂

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine