Home / Altro / Come visitare gratuitamente il MAXXI a Roma

Come visitare gratuitamente il MAXXI a Roma

 

Se abitate a Roma e se vi piace l’arte contemporanea, allora oggi non potete perdere l’occasione di visitare gratuitamente il MAXXI.

 

Per celebrare i due anni della firma del Trattato di Lisbona, il Parlamento europeo, Commissione europea e Dipartimento per le Politiche Europee (Presidenza del Consiglio dei Ministri), il Ministero degli Affari Esteri, insieme alla Fondazione MAXXI, promuovono oggi l’ingresso gratuito al Maxxi-Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

 

Potrete visitare gratuitamente il museo dalle ore 11 alle ore 22.

 

Il MAXXI per l’Europa intende favorire una riflessione sull’Europa e in occasione dell’apertura gratuita è possibile visitare la mostra fotografica ‘L’Italia in Europa-L’Europa in Italia, la storia dell’integrazione europea in 250 scatti per documentare la nascita dell’Europa. Il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo è un museo di arte contemporanea, realizzato dall’architetto Zaha Hadid.

 

Il museo è stato ideato come un luogo pluridisciplinare destinato alla sperimentazione e all’innovazione nel campo delle arti e dell’architettura. All’interno del MAXXI risiedono due istituzioni museali, il MAXXI arte e il MAXXI architettura con collezioni permanenti arricchite via via con l’acquisizione diretta di diverse opere.

 

All’interno si trovano anche un auditorium, una biblioteca, e a una mediateca specializzate, una libreria, una caffetteria e un bar/ristorante, gallerie per esposizioni temporanee, performance, iniziative educational.

 

Il Maxxi si trova a Roma, nel quartiere Flaminio in Via Guido Reni e si estende per ben 27,000 metri quadrati.

 

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine