Home / Altro / Curiosità / Come alleviare il dolore dell’ascesso dentale

Come alleviare il dolore dell’ascesso dentale

Tra tutti i dolori che l’uomo può provare nella vita, uno dei più fastidiosi e insopportabili è quello dovuto dall‘ascesso dentale. 
Non si tratta altro che di batteri “incastonati” nella gengiva e che rendono difficile anche le cose più semplici. Provoca un irritazione alla gola, con la crescita dei linfonodi, rende difficile la deglutizione e di sdraiarsi per dormire un po, non se ne parla.
L’unico modo per risolvere il problema è quello di andare dal dentista. Spesso è necessario rimuovere il dente o comunque sia curarlo. Questo solamente dopo aver seguito una cura a base di antibiotici (prescritti ovviamente dal medico legale). Vediamo però come alleviare la nostra sofferenza con qualche rimedio naturale.

  • Una borsa d’acqua fredda sulla parte infetta darà un sollievo momentaneo. Vietata invece l’acqua calda, infiammerebbe di più.
  • Fare una tisana con le foglie secche di malva e effettuare degli sciacqui. La malva purifica la vostra gengiva e aiuterà l’ascesso a riassorbirsi prima.
  • Uno spicchio di aglio schiacciato sulla gengiva (per un tempo massimo di due minuti) purificherà la gengiva e allevierà il dolore.
  • In alternativa a tutti questi rimedi, potete fare anche degli sciacqui con acqua e sale. Il sale infatti purifica e allevia l’infiammazione.Tutti questi metodi caserecci sono da prendersi come rimedi momentanei per ricavare qualche minuto di sollievo dal fastidiosissimo ascesso. Senza una cura medica, il problema tenderà a presentarsi nuovamente, magari anche a distanza di anni, ma state tranquilli che non è finita qui.
    Non fatevi prendere dalla pigrizia e dalla paura del dentista e andate, tolto il dente, tolto il pensiero 😉

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine