Home / Altro / Curiosità / Come falsificare una firma (scuola)

Come falsificare una firma (scuola)

L’inizio della scuola è ormai vicino.Per qualunque evenienza, è sempre meglio saper fare alla perfezione la firma della propria madre o del proprio padre. Ma se non avete imparato a farla non preoccupatevi vi spiego un metodo che funziona se avete a disposizione una firma già scritta da parte di uno dei vostri genitori.  D’altronde molto spesso i genitori firmano alla cieca, quindi…

Occorrente:

-Scotch trasparente

-Penna blu o nera ( Non pennarello)

-Carta lucida (se non sapete cos’è chiedetelo in cartoleria e ve lo danno)

– Carta da ricalco ( stessa cosa della carta precedente)

-Firma originale del vostro parente (la potete prendere dal diario o dal libretto)

Procedimento:

Prendete il diario o il libretto con la firma del genitore e metteteci sopra la carta lucida. Nel caso non riusciate a tener ferma la carta lucida attaccatela con lo scotch. Ricalcate dunque la firma. Poi prendete la carta da ricalco e il libretto/diario dove è presente la firma.

La carta da ricalco non è che un foglio di carta con un sottile strato di inchiostro che viene rilasciato dopo una pressione su una parte di esso. Dunque posizionate questo foglio di carta nel posto dove volete mettere la firma. Mi raccomando di posizionarlo facendo aderire la faccia del foglio con l’inchiostro con quella del diario/libretto. Poi posizionate sopra questo foglio la carta lucida con la firma e ricalcate. Togliete entrambi i fogli et… voilà. Come per magia apparirà una firma perfettamente identica a quella originale.

E con questo abbiamo finito. Può capitare che quando fate pressione non ne esercitiate abbastanza e quindi venga una firma un po’ sbiadita. In quel caso non dovrete far altro che ricalcarla con la penna. Questa guida è a scopo informativo non mi assumo responsabilità per usi impropri di essa.

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine