Home / Altro / Curiosità / Come scegliere l’ambientazione giusta per il proprio romanzo

Come scegliere l’ambientazione giusta per il proprio romanzo

Una delle prime domande che ci poniamo nel momento in cui decidiamo di riportare su carta (o documento word) la storia che da mesi ci trasciniamo nella mente, è questa: “dove ambiento il mio libro?”
In questa guida vedremo come scegliere l’ambientazione giusta per il proprio romanzo.

  • Prima di tutto dobbiamo vedere che tipo di romanzo è. è uno storico? Un romanzo d’amore? Oppure un libro di fantascienza?
    A seconda della risposta, le vostre energie dovranno essere concentrate su una strada diversa.
    Un libro fantasy avrà un ambientazione probabilmente inventata, quindi non vi sarà da scegliere il luogo, ma solo da mettere in atto tutte le vostre doti di immaginazione!
  • Se invece il vostro romanzo è reale, basato sulla vita normale di due o più persone, dovete scegliere accuratamente l’ambientazione del posto.
  •  Vi consiglio vivamente di scegliere un posto che conoscete bene. è difficile fare una descrizione accurata e fedele se quel posto non l’avete visto neanche in fotografia. I possibili lettori che avranno il vostro romanzo tra le mani, potrebbero rimanere amaramente delusi nello scoprire che non siete stati coerenti con la realtà. E una simile delusione, spesso sperimentata da tutti i lettori, può portare a chiudere il libro e ripromettersi di non leggere mai più questo autore. 
  • Quindi, scegliete un ambientazione che conoscete. Poi? Poi visitatela! Giratene le strade, prendete appunti sulle sensazioni, le vie i parchi che incontrate. Studiate i comportamenti delle persone! Che ritmi di vita anno?
    Hanno feste di paese speciali? 
  • Studiata la zona, inseriteci il vostro protagonista. Dategli un nome adatto (c’è la tendenza di dare nomi stranieri anche per le storie ambientate in Italia, questa incongruenza io personalmente non l’ho mai apprezzata), posizionatelo in una via, un palazzo, in un condominio…

    Per riassumere: scegliete un luogo che conoscete, studiatelo a fondo, sia sui libri che girando per le sue strade, comprendetene gli usi e i costumi e dopo… inseriteci la vostra storia!

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine