Home / Altro / Curiosità / Come togliere le macchie di vino rosso

Come togliere le macchie di vino rosso

Le macchie di vino rosso sono tra le più complicate da togliere ed anche le più vistose. Quante volte durante una cena importante vi è capitato di macchiarvi la camicia o l’abito ed essere così costretti ad esibirla per tutto il resto della serata? In questa guida vedremo come togliere le macchie di vino rosso dai nostri abiti!

  • La prima cosa da fare è agire tempestivamente. Non rimandare ad un secondo momento il compito di rimuovere la macchia, altrimenti sarà ancora più difficile toglierla.
  • La macchia deve essere ancora fresca, in modo da rimuovere con un panno pulito l’eccesso di vino. è importante ricordare che non si deve strofinare via la macchia ma solo tamponare. Altrimenti si ricaverebbe l’effetto opposto: invece di rimuoverla, la espandiamo.
  • I movimenti devono andare dall’esterno all’interno della macchia, così da lasciare concentrato il danno esattamente in quel punto.
  • Adesso, noterete che la vostra macchia è sempre presente, si è schiarita certo, ma è sempre li e SI VEDE. 
  • Per completare l’opera avete bisogno di: vino bianco e soda. 
  • Sembrerà assurdo il fatto che il vino bianco può togliere quello rosso, ma è così! Provare per credere. Inumidire un bagno pulito con il vino bianco e tamponare sulla macchia per qualche minuto. Aspettate poi che asciughi (o se avete la possibilità accelerate il processo con un asciuga capelli).
  • Forse vi sarà ancora l’alone della macchia, o forse no. Se così fosse, prendete della soda e mettetela sulla macchia. Tamponate ancora (il trucco in fondo sta tutto qui) fino a quando non sarà scomparsa definitivamente dalla vostra vista!

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine