Home / Esclusivi / Come costruire un Computer con una chiavetta USB

Come costruire un Computer con una chiavetta USB

chiavetta usb Chiunque vorrebbe avere un computer personale da poter portare sempre dietro, magari in tasca? Ovviamente un PC completo di schermo e tastiera che ti entra in tasca non lo hanno ancora inventato (anche se ci stanno andando molto vicini), possiamo lo stesso crearci un piccolo PC completo di sistema operativo da tenere sempre in tasca e che per funzionare deve solo collegato ad un altro PC. Faccio un esempio: un giorno dobbiamo andare ad un appuntamento di lavoro ma non possiamo portare un PC, ci basterà collegare la nostra chiavetta ad un altro PC e sul suo schermo apparirà il nostro sistema operativo con i nostri dati, come se quel computer fosse nostro. In realtà noi non faremo altro che installare un sistema operativo su una chiavetta usb e ogni vota che collegheremo la chiavetta a un PC Partirà il nostro sistema operativo. Il Procedimento è semplicissimo perchè sarà eseguito interamente da un software. Il sistema operativo che installeremo è un sistema operativo gratuito GNU/LINUX chiamato Ubuntu – http://www.ubuntu-it.org/ -. Un sistema operativo molto buono e facile da usare. Occorrente:

  • Una chiavetta USB da 1GB o più
  • LinuxLive USB Creator (scaricabile gratuitamente qui)

Adesso segui il procedimento: Installa normalmente il programma e eseguilo: PASSO 1 – Ok una volta che ti sei trovato davanti a questa schermata. Nel primo passo scegli la chiavetta collegata al computer sulla quale vuoi installare il sistema operativo. Se non dovesse trovare la tua chiavetta vai al passo 4 e spunta la casella ” formatta la chiavetta in FAT32″ PASSO 2 – Adesso dobbiamo scaricare il sistema operativo, quindi premiamo su scarica E scegliamo l’ ultima versione ufficiale di ubuntu poi clicchiamo su scarica automaticamente e dopo una verifica automatica ti chiederà dove salvare il file (salvalo dove vuoi)

adesso partirà il download automatico  (attendiamo)

PASSO 3 , 4, 5 – Adesso scaricato il file ti farà scegliere quanto spazio della chiavetta da occupare (a tua scelta) , mentre al passo 4 spuntiamoli tutti ( non spuntare il 2 se la chiavetta è già formattata il FAT32 e non si vogliono cancellase i file , consiglio vivamente di spuntarlo), poi clicchiamo sul fulmine e lasciamolo installare Ubuntu

Ecco Fatto !!!!

Adesso proviamola, collegatela ad un comuter spento e accendetelo…

Se continua a partire Windows entra nel bios del pc (probabilmente premendo F12) e scegli la chiavetta usb come periferica da avviare..

Autore Gabriele

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine