Home / Guide fai-da-te / Casa e Dintorni / Come diminuire il consumo di acqua

Come diminuire il consumo di acqua

L’acqua è un bene primario. Ma non è illimitato e neppure gratuito. Negli ultimi anni c’è stato uno sfruttamento davvero eccessivo di questa risorsa. Come fare quindi a diminuirne il consumo per il bene nostro e del pianeta? Lo vedremo insieme in questa guida!

  • L’acqua serve per mantenerci in vita. Non possiamo sopravvivere più di tre giorni senza bere. è indispensabile per cucinare una buona quantità di cibi, per pulire noi, la nostra casa ed i nostri abiti. Vivere senz’acqua è impossibile. 
  • Quando si parla di risparmio d’acqua, molte persone sottovalutano l’enorme problema di non rispettare determinati parametri. Si crede che l’acqua non finirà mai, che finché ci sono i soldi per acquistarla, tutto va bene!
    Probabilmente è un problema che non riguarderà noi, ma i nostri figli o nipoti… ma vogliamo davvero lasciare i nostri successori in una situazione di degrado?
  • Quando cuociamo la pasta, invece di buttar via l’acqua utilizziamola di nuovo. Possiamo riempirci la cassetta del nostro WC oppure annaffiarci le piante per esempio.
  • Stiamo rigovernando, ci stiamo lavando i denti, facciamo una doccia o semplicemente la stiamo utilizzando per un qualsiasi motivo. Ma... lasciamo scorrere l’acqua in continuazione, anche quando in realtà non la stiamo usando. Iniziate a prendere un nuovo metodo. Quando stiamo spazzolando i denti, l’acqua teniamola chiusa. Lo stesso vale per tutto il resto degli esempi. Abbiamo la brutta abitudine di “sprecarla”. Con l’accortezza di chiudere il rubinetto (poche calorie per la fatica ed un secondo di tempo) e prenderlo come abitudine automatica – non è difficile, nel giro di pochi mesi lo farete senza neanche pensarci più- non risolverete i problemi mondiali, ma sicuramente darete il vostro ottimo contributo!
  • Usare detersivi solubili in acqua a basso impatto ambientale. Non si tratta solo di non sprecarla, ma anche di non inquinarla. Quindi, cercate di evitare il più possibile i detergenti altamente dannosi. Non gettate negli scarichi ogni cosa che vi passa per la testa e tenete l’acqua pulita.Con un po di collaborazione da parte di TUTTI, riusciremo sicuramente a mantenere intatto questo bene, ancora per molto!

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine