Home / Guide fai-da-te / Casa e Dintorni / Come sostituire un deviatore di un impianto luci domestico

Come sostituire un deviatore di un impianto luci domestico

Come sostituire un deviatore di un impianto luci domesticoIl deviatore è un particolare interruttore che permette di accendere e spegnere un lampadario da due punti diversi di una stanza.

Può capitare che azionando i deviatore non si accenda la luce oppure salta il salvavita. Nel primo caso controlliamo che si accendano anche le luci nelle altre stanze; se così fosse, il problema è localizzato nel dispositivo. Nel secondo il dispositivo è in cortocircuito o bruciato. In entrambi casi, per lavorare, il salvavita deve essere sempre staccato per evitare folgorazioni.

Per prima cosa togliamo le placche di rifinitura ad entrambi e svitiamo i supporti dove alloggiano i deviatori. Noterete che vi sono tre conduttori; in genere due sono di colore uguale e uno no. Quelli di colore uguale sono i fili comuni ai due deviatori, l’altro è quello che porta corrente o che va alla lampadario (di solito è il centrale).

Verifichiamo lo stato dei conduttori e dei morsetti. Se vedessimo un conduttore rovinato, scolleghiamolo dal morsetto, tagliamo il pezzo rovinato e, dopo averlo spellato per 1 cm, ricolleghiamolo e stringiamo bene il morsetto. Ora proviamo a riarmare il salvavita. Se si staccasse di nuovo, dobbiamo sostituire uno o entrambi i deviatori.

Per fare ciò usiamo il tester, lo strumento multifunzione per verificare la tensione, la corrente e la continuità di un circuito. Scolleghiamo i conduttori e marchiamo su un foglio come erano collegati. Selezioniamo il tester sulla misura di resistenza e mettiamo un puntale sul morsetto centrale e l’altro su uno laterale di uno dei due dispositivi; se vediamo l’ago del tester muoversi mentre manovriamo il deviatore è segno che è a posto, in caso contrario lo sostituiamo con uno della stessa marca.. Stesso procedimento per l’altro deviatore.

Ricordiamoci che, quando ricolleghiamo tutto, occorre mettere i conduttori nei morsetti giusti, altrimenti i deviatori potrebbero avere un funzionamento anomalo.

Fatto ciò fissiamo dinuovo il supporto alla scatola e rimettiamo la placca di rifinitura.

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine