Home / Guide fai-da-te / Come costruire un ricettario, 2 parte

Come costruire un ricettario, 2 parte

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nella guida precedente abbiamo visto come costruire un ricettario, ma ho lasciato in sospeso il tema “copertina”, in quanto richiedeva una guida a parte.
Per costruirla, seguite questi semplici passaggi e riuscirete finalmente a completare la vostra creazione!

  • Prendete la scatola di cartone che vi eravate preparati e… distruggetela. Apritela completamente, in modo da poter sfruttare il materiale.
  • Prendete le misure dei fogli che avete preparato, e ricordate che la copertina deve essere di almeno mezzo centimetro in più, sia in lunghezza che altezza. Questo perchè sarà così possibile correggerla, ma non solo. Se avete commesso alcune imprecisioni durante il taglio dei fogli, avrete ugualmente un buon risultato e dall’esterno non si vedrà assolutamente niente.
  • Dovete preparare entrambe le facciate e la costola del vostro ricettario. Fate molta attenzione alle misure, perchè altrimenti dovete ripetere il lavoro da capo.
  • Non create un blocco unico, perchè è necessario creare lo spazio per aprire e chiudere il vostro quaderno.
  • Prendete un bel pezzo di stoffa, non badate alle misure, ma deve essere molto molto più grande del cartone, così da accogliere le tre parti e poterle legare tra loro.
  • Ricordate che tra le due facciate e la costola (nel mezzo) devono esserci due millimetri di spazio libero, occupato unicamente dalla stoffa.
    Incollate il tutto con la vostra colla vinavil e lasciate asciugare per qualche ora. Per saldare bene il tutto incollate la stoffa anche sull’interno del cartone, che poi verrà coperta dalla stessa (o da una stoffa di un colore diverso se la preferite).
  • Bene, adesso che le due parti sono create, vanno anche congiunte. Sempre con la vinavil, cospargete per bene tutta la costola del cartone. Abbondate, non abbiate paura di buttarne troppa, perchè più colla è presente, più il vostro ricettario sopravviverà alle intemperie del tempo e dei figli 😉
  • Congiungete finalmente le due parti insieme. Lasciate asciugare per due o tre giorni e NON TOCCATELO assolutamente. Se volete che si saldino per bene, dovete attendere.
  • Bene, il vostro ricettario potrebbe essere pronto. Ma potete ancora apportare alcune modifiche. La copertina può essere dipinta, addobbata con adesivi in stoffa, con i brillanti o con qualsiasi altra cosa la vostra fantasia vi suggerisca!

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Fine