Home / Guide fai-da-te / Come creare un petardo artigianale/fai-da-te

Come creare un petardo artigianale/fai-da-te

Salve a tutti. Oggi vedremo come creare un petardo artigianale usando pochi, ed economici oggetti. Per artigianale si intende un petardo fatto con una custodia diversa da quelle in commercio e con varie polveri da sparo (anche se ricordo che mischiare le polveri a caso può essere pericoloso, quindi occhio!). Passiamo al tutorial:

Occorrente:

-Cacciavite con punta a stella

– Tubetto di colla vuoto (cioè senza colla) oppure confezione delle sorprese uova kinder

-Scotch trasparente e nero

– Polvere da sparo (se volete presa da altri petardi non-artigianali)

-Miccia (Se volete creare una miccia fate così: Prendete uno spago alimentare e sfilatelo. Poi preparate un composto di acqua e polvere nera. Mettete a bagno lo spago nel composto, lasciatelo un po’ al fresco ed è fatto.)

-Foglio di carta

-Cotone (importantissimo)

 

Procedimento:

Ed eccoci arrivati al procedimento. Ciò che bisogna fare è molto semplice. Prendete il tubetto di colla o la confezione kinder e praticate un foretto con il cacciavite a stella sulla parte alta di uno dei due oggetti. State però attenti a non esagerare con il buco, infatti deve essere appena sufficiente a farci passare la miccia.

Poi prendete la polvere da sparo mettetela sul foglio di carta e subito dopo dentro la vostra custodia. Scrollate un po’ la polvere da sparo in modo che faccia maggior aderenza col fondo e che si mischi bene. Potete usare anche polveri diverse mischiate tra loro, ma potrebbe essere molto pericoloso.

Quindi prendete la miccia.  Mettetela nella vostra custodia,immergetela nella polvere da sparo e tenetela schiacciata verso un lato del contenitore. Mi raccomando: la miccia deve essere abbastanza lunga, cosicchè abbiate il tempo di lanciare il petardo senza che vi scoppi in mano.

Riempite ora la custodia di cotone. Mettetene il più possibile, perchè vi servirà ad attutire il botto e soprattutto a tenere su la miccia ben ferma nel vostro contenitore. Una volta inserito, fate passare la miccia attraverso il foro precedentemente fatto nella parte alta del contenitore e chiudete il petardo.

E’ fatta. Avete il vostro petardo. Vi consiglio vivamente di usare il petardo in una fascia oraria compresa tra le 2 e le 5 del mattino e soprattutto in casa vostra. Ovviamente scherzo. Non usate MAI E RIPETO MAI il petardo in una casa in quanto provocherete quasi sicuramente danni. Inoltre consiglio di usare il petardo di giorno e in luoghi aperti e privi di oggetti.

IL METODO ELENCATO PUò ESSERE PERICOLOSO PER PERSONE E COSE. LO STAFF DI QUALCOSADAFARE.COM NON SI ASSUME RESPONSABILITà DI EVENTUALI DANNI ARRECATI A QUALCUNO O QUALCOSA.

E con questo vi saluto. Alla prossima!

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine
  • rtfgjk

    che skifo