Home / Guide fai-da-te / Riusare un vecchio PC come server (2° parte)

Riusare un vecchio PC come server (2° parte)

Rendere il server operativo

Condivisione di file tra computer


La prima cosa che devi fare dopo che il server è installato e funzionante è quello di permettere all’altro computer di accedere  al disco rigido del server.Questo è molto semplice in Windows. Aprire Esplora risorse e fare clic sul link Il miocomputer nel riquadro in basso a sinistra dello schermo. Questo mostrerà tutte le unità del computer nel riquadro a destra dello schermo.

Fare clic sull’unità che si desidera condividere e trascinarla nella cartella Documenti condivisi nel riquadro a sinistra.

Ora che il disco è condiviso, è possibile associare a tale unità il computer principale.Questo è leggermente più complesso, ma non preoccupatevi.

Il video più in basso nella pagina ha le istruzioni complete.

Esegui backup
Una volta che avete l’unità condivisa sul server è neccessari fare un backup
È necessario un software per eseguire il processo di backup sul vostro computer. Io ho usato la versione di SyncBack Freeware scaricabile da 2BrightSparks.com. E ‘davvero facile da configurare e funziona molto bene. Vedere il video qui sotto per le istruzioni. Se qualcuno sa di un software migliore / più semplice backup gratuito, lasciate nei commenti o contattarmi via email.

  • Scarica il software di backup
  • Installare il software di backup
  • Impostare il backup “profilo” ( è possibile selezionare di quali   file si desidera eseguire il backup e dove si desidera salvarlo.)
  • Eseguire il backup

Ecco qui un video con tutte le istruzioni per far funzionare il server, purtroppo è in inglese, ma basta seguire quello che fa lui sullo schermo e eseguilo uguale senza porci troppe domande 🙂 … Se comunque non capite qualche passaggio scrivetelo nei commenti e io ve lo spiegherò

 

Autore: Gabriele

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine