Home / Informatica / Come pulire lo schermo del computer

Come pulire lo schermo del computer

Anche se prestate la massima attenzione, prima o poi lo schermo del vostro computer è destinato a sporcarsi. Polvere, grasso, impronte digitali non sono nuovi sugli schermi del computer sia fisso sia portatile. Ma ricordate di non farvi prendere dalla frenesia e di pulire lo schermo con il primo prodotto che trovate: facendolo potreste danneggiare irreversibilmente il vostro schermo.

Come fare allora per poter pulire lo schermo del vostro computer senza graffiarlo? Ecco di seguito qualche consiglio per non sbagliare. Innanzitutto dovrete procurarvi un panno vecchio che dovrà essere assolutamente morbido proprio per evitare irreversibilmente lo schermo.

Per quanto riguarda il prodotto ricordate poi che se avete un vecchio computer potrete utilizzare un normali prodotto per la pulizia delle superfici vetrose visto che lo schermo è di vetro. Ma se il vostro è un computer nuovo con lo schermo LCD dovrete prestarvi maggiore attenzione.

Ricordate che gli schemi LCD dovranno essere in ogni caso puliti con specifici prodotti senza ammoniaca e senza alcool, ma se volete potrete creare da soli il vostro detergente con alcool isopropilico e acqua distillata.

Utilizzate il panno morbido per poter rimuovere delicatamente la polvere e lo sporco. Anche nel momento in cui spruzzate il prodotto evitare di muovere energicamente il panno e di pulire delicatamente lo schermo con movimenti circolari. Per evitare di rompere qualche cristallo.

Ricordate di pulire lo schermo almeno una volta a settimana, ma ricordate anche di limitare i danni. Ciò significa che non dovrete mangiare sostanze oleose  o prodotti alimentari che potrebbero sporcare ulteriormente il vostro schermo. Anche questo vi aiuterà a mantenere pulito il vostro schermo del computer.

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine
Scroll To Top