Home / Informatica / Come Rendere Più Veloce Emule

Come Rendere Più Veloce Emule

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

rendere_veloce_emule

A volte le reti p2p diventano di una lentezza così esasperante che niente si può fare se non chiudere il programma ed abbandonare i propri progetti. Per aprire le porte e rendere più veloce Emule, uno dei programmi p2p più conosciuti, basta seguire passo per passo questa guida, così da poter scaricare i file condivisi senza attendere ore invano!

Ecco come rendere più veloce Emule:

  • Cominciamo con il controllare le porte di Emule. Andare in Opzioni, scegliere Impostazioni a questo punto Connessione ed infine Testa Porte.

  • Dopo aver cliccato su “Testa Porte”, in una pagina web che si aprirà verrà indicato lo stato delle porte. Se entrambe, le TCP e UDP, sono a posto, vi sarà un simbolo verde che indicherà il normale stato di funzionamento. Diversamente apparirà la scritta “Il test della porta TCP e fallito! Il test della porta UDP non sarà eseguito”.

  • A questo punto per correggere l’errore e rendere più veloce Emule bisogna innanzitutto entrare nel nostro router, cercare le impostazioni del Firewall ed aggiungere nelle “Porte del Client” i numeri delle porte di Emule, ossia : 4662 per TCP e 4672 per UDP.

  • Successivamente ad aver eseguito queste veloci operazioni, salviamole e riavviamo il modem. Chiudiamo Emule e dopo lanciamo di nuovo il programma. Adesso dovrebbe finalmente essere più veloce.

Per rendere più veloce Emule si può anche andare in statistiche”, “sessione” e “fonti trovate”. Controllare qui se la voce “in coda” ha un valore tra 2000 e 3500. Per quanto riguarda le fonti, meglio poi impostare un valore massimo di 500 per file.

Emule è scaricabile gratuitamente dal sito http://www.emule.com/it/

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Fine