Home / Informatica / Come Scegliere l’Hosting per Il Dominio

Come Scegliere l’Hosting per Il Dominio

Prima di fare un sito sicuramente dovrete scegliere il dominio su cui ospitarlo e soprattutto un hosting affidabile. Quindi a questo punto sorge spontaneo il problema: prenderò un .it,.com,org,.net ecc… Ti rispondo subito: o .it o .com. Questo non significa che le altre estensioni siano da escludere del tutto. Diciamo che le due che vi ho scritto sono le più “benvolute” da google. Potete scegliere la prima estensione per un sito dedicato ad un’ utenza italiana, la seconda per un’ utenza anche straniera.

Ora sicuramente starete pensando al costo. Per quanto riguarda il prezzo, che dovrete pagare in genere annualmente, troviamo diverse offerte. Le più convenienti sono sicuramente le offerte americane. L’unica pecca purtroppo è che non esiste l’estensione .it ma solo quella .com. In Italia la compagnia più conosciuta è Aruba

 

Aruba: In Italia è questa azienda ad avere il monopolio di hosting e domini italiani. A questa pagina trovate varie offerte. Quella che vi consiglio io è hosting linux+mail. Il costo è di circa 21 euro annuali. Aruba è un buon servizio, ma a quanto pare sembra che negli ultimi tempi il servizio sia peggiorato, da quanto dicono alcuni blogger.

Tra i migliori fornitori di hosting e domini americani troviamo HostBig. Io stesso possiedo due siti ospitati su questo sito. A parte alcune rare volte in cui ci sono problemi al server, per il resto Hostbig ha prezzi convenienti, ed un ottimo rapporto qualità prezzo. I miei domini hanno un’ottima velocità di caricamento e reggono anche un buon numero di utenti. Il tutto per un prezzo veramente ridicolo che parte dai 12 dollari l’anno.

Se nessuno dei due servizi che vi ho elencato vi attirano potete cercare qui: http://www.top10webhosting.com/. In ogni caso tenete conto di alcune cose. Un hosting per essere accettabile deve avere almeno le seguenti caratteristiche:

-Uptime del 99,9%

 -Banda mensile di almeno 10 gb

-Un servizio che vi offra la protezione dei dati.

-Uno spazio web abbastanza consistente in base al tipo di sito che volete fare.

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine