Home / Altro / Come entrare in possesso del Telepass.( Prima parte).

Come entrare in possesso del Telepass.( Prima parte).

Avete necessità del Telepass, ore ed ore in fila ai caselli, ora è finita questa storia!!

Il Telepass è facile, economico, è il mezzo pratico, veloce per pagare l’autostrada. Attraverso questo semplice apparecchio potrete transitare nelle porte dedicate Telepass e pagare il pedaggio senza fermarsi al casello, tramite addebito sul conto corrente o carta di credito abilitata.

Con il Telepass non avrete limiti di spesa ed è la soluzione ideale per chi usa l’autostrada sia per lavoro che per piacere.

Telepass con Viacar

Il servizio in questione è indicato per le aziende e gli operatori economici che utilizzano spesso l’autostrada per lavoro.

Il Canone Annuo è di 12,40 euro + iva; più una quota associativa per  Viacard di c/c per euro 15,49.

La fatturazione è mensile con addebito che arriva direttamente sul conto corrente bancario o su carta di credito con elenco dettagliato di tutte le transazioni effettuate con indicazione della stazione di ingresso e di uscita, di orario e di importo.

Su che principio si basa il funzionamento del Telepass

Per chi pensa che il funzionamento del Telepass sia qualcosa di così difficile, vi sbagliate di grosso.

Il Telepass si basa su un doppio impianto ottico, uno in auto e uno al casello, che al momento in cui la macchina transita vicino alla sbarra, è in grado di riconoscere il veicolo ed invia il segnale all’impianto di bordo del casello che, indipendentemente, ritrasmette un codice che permette alla centralina di far alzare la sbarra e permettere il passaggio della macchina.

Continua nella seconda parte dell’articolo.

 

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine