Home / Altro / Come entrare in possesso del Telepass.( Seconda parte).

Come entrare in possesso del Telepass.( Seconda parte).

Continuiamo da dove eravamo rimasti.

Come è possibile richiedere il Telepass

Per far si che la centralina del casello riconosca la vostra vettura, dovete istallare un apparecchio apposito, e per richiederlo ci sono due modi; il primo modo è farlo direttamente online sul sito www.telepass.it, inserendo il vostro codice Iban se possedere una carta di credito o siete titolari di un conto corrente presso una banca convenzionata con il servizio.

La seconda possibilità è quella di recarsi presso un Punto Blu o Telepass Point, sottoscrivere il contratto e ritirare subito l’apparecchio e, anche in questo caso serve una carta di credito o un bancomat convenzionato, perchè il pagamento avviene direttamente sul conto, scalando l’ammontare dell’utilizzo del Telepass ogni tre mesi; inoltre è previsto il pagamento di una quota trimestrale per il noleggio dell’apparecchio.

Come si installare il Telepass

Istallare il Telepass è molto semplice e veloce: dovete posizionarlo in alto al centro del parabrezza dell’auto, utilizzando il supporto adesivo di cui è dotato, ma fate attenzione: solo se posizionato sul parabrezza in alto l’apparecchio garantisce l’apertura della sbarra

Quindi riassumendo:

E’ veloce

paghi il pedaggio senza fermarti al casello e non hai limiti di spesa.

E’ comodo

funziona a batteria e non richiede alcun collegamento.

E’ flessibile

è subito attivo e puoi utilizzarlo su qualsiasi tipo di veicolo.

Con questo concludiamo la nostra guida sul Telepass. I vantaggi sono ben evidenti e sensibili anche economicamente.

Per qualsiasi dubbio o chiarimento rimaniamo a disposizione. Non esitate contattateci se avete perplessità.

Buona fortuna!

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine