Home / Guide fai-da-te / Come pulire televisori e schermi di PC. (Seconda parte).

Come pulire televisori e schermi di PC. (Seconda parte).

  1. Passatelo delicatamente senza fare pressioni su tutta la superficie e togliete lo strato di polvere, preparate una soluzione di acqua tiepida e versateci un bicchierino di aceto bianco, immergeteci il panno e strizzatelo fino a che non scenda più nemmeno una goccia d’acqua e ripassatelo sulla superficie (toglierete così ditate e aloni). In alternativa a questa soluzione potete usare un po’ di liquido usato per le lenti a contatto.
  2. Asciugate poi la superficie con un panno identico ma asciutto.

Un’altra ottima soluzione che noi vi consigliamo per pulire schermi di televisori e PC fai da te vede l’utilizzo del bicarbonato.

  • Fate bollire un po’ d’acqua in un pentolino sciogliete un cucchiaio di bicarbonato , mescolando fatelo sciogliere bene, e una volta fredda la soluzione usatelo come detergente.

Nei grandi store, o nei centri specializzati ,trovate comunque i prodotti specifici per la pulizia degli schermi che hanno però un costo molto più elevato.

Non dovete trascurare la pulizia del vostro schermo , da qui dipende l’immagine , i colori..

Ci pensate a vedere il vostro film preferito con uno schermo tutto pieno di polvere.. che brutto evento.

Se sarete attenti alla pulizia del vostro schermo …

L’immagine sarà sempre nitida e perfetta !

 

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine