Home / Altro / Automobili / Come Affrontare Un Lungo Viaggio In Auto

Come Affrontare Un Lungo Viaggio In Auto

E’ arrivata l’estate e con essa le vacanze. Immagino che anche tu, come la maggior parte degli italiani, abbia intenzione di andare in vacanza in qualche buon posto. E ovviamente, per raggiungere questo luogo, avrai bisogno di usare un mezzo di trasporto, che nella maggior parte dei casi è l’auto. Ce l’hai già non devi spendere nulla a parte un po’ di benzina, quindi è il mezzo migliore.

Ma spesso, è necessario fare ore e ore di macchina per raggiungere il luogo che hai scelto. E se viaggi con la tua famiglia devi organizzarti al meglio per fare in modo che il viaggio non si riveli distruttivo. Quindi ecco alcuni consigli da seguire per rendere il tuo viaggio il più confortevole possibile.

Intanto la data e l’ora di partenza. Spesso due dati non presi in considerazione sono invece molto importanti. La data è utile per evitare di trovare troppo traffico. Quindi, se ti trovi sotto feste o ricorrenze (natale,pasqua ferragosto ecc…) cerca di non partire il giorno prima della festa. Quindi, per esempio, se si avvicina ferragosto, parti il 12 massimo il 13 ma mai il 14.

Il giorno stesso, poi, prima di partire, controlla su internet le informazioni sul traffico. Anche l’ora è importante. Cerca di non scegliere ore troppo calde, ma parti di sera o, ancora meglio, di notte (riposandoti magari durante il giorno).

Un’altra buona idea è quella di affittare un’auto abbastanza spaziosa. Questo in particolare se non possiedi un auto molto spaziosa. E’ sempre meglio,infatti, riuscire a mettere tutti i bagagli dietro nel bagagliaio e non sotto i sedili. Questo per comodità ma anche di benessere. Non è piacevole viaggiare ore e ore con un bagalio sotto i piedi.

E’ molto utile, poi, avere un navigatore gps con voi. Può essere vostro, integrato nell’auto o nel cellulare. Può suggerirvi un percorso più breve in caso di emergenza oppure aiutarvi a trovare la vostra meta.

I vestiti. Indossa abiti comodi, magari tute da ginnastica e scarpe da tennis o addirittura pantofole. Se avete una giacca toglietevela. In caso di sole, portatevi qualche tessuto scuro per coprire i finestrini. Lascia poi gli schienali dritti senza sdraiarvi scompostamente  per evitare dolori e problemi alla schiena.

Per il mal d’auto usate delle apposite pastiglie oppure fermatevi spesso agli auto grill. Per il cibo portate frittate fredde, riso, panini focaccia,tonno,formaggio,affettati e altri cibi che non hanno bisogno di cottura e possono essere mangiati freddi. Se volete bere qualcosa di caldo portate un termos, altrimenti succhi e acqua. Meglio non bere bibite gassate. Mettete tutto in una borsa frigo.

Se non sai cosa fare puoi: leggere un libro se non soffrite d’uto, vedere un film su un lettore dvd portatile (se ancora non ce l’hai compralo, è fantastico). Altrimenti se proprio soffri d’auto puoi ascoltare la musica. Per qualunque problema ci sono corsie e aree di sosta e autogrillo molto spesso. Lungo iltragitto puoi trovare anche telefoni per le emergenze.

Bada di non superare il traffico nelle corsie di emergenza e non approfittare della scia di eventuali ambulanze. Può sembrare comodo, ma è scorretto e toglie spazio a chi veramente ha bisogno. Affronta il traffico con serenità, accendendo l’aria condizionata e ascoltando un po’ di musica.

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine