Home / Trucchi e strategie / Come leggere 1000 parole al minuto

Come leggere 1000 parole al minuto

Leggere 1000 parole al minuto vuol dire leggere 5 volte più veloce della media.

Tutti possono riuscire a raggiungere questo obiettivo, basta cambiare le abitudini apprese a scuola.

Fin dai primi anni di scuola i bambini imparano a leggere seguendo metodi che non tengono conto della predisposizione naturale dei loro occhi.
Gli viene chiesto di leggere lentamente, di concentrarsi su ogni parola e di seguire le righe senza usare il dito per tenere il segno.

Il nostro sistema visivo è nato per cogliere grandi quantità di informazioni ed elaborarle nello spazio di un attimo.

Gli occhi distinguono oggetti in movimento ad elevate velocità e tengono sotto controllo tutto quello che ci circonda.
La parte del sistema visivo dedicata alla visione centrale è il 20%.
L’80% è visione periferica.

Per aumentare fin da subito la nostra velocità di lettura e capacità di comprensione, dobbiamo far correre lo sguardo sulla pagina.

Leggere è un’azione discontinua, perché lo sguardo assorbe solo un piccolo gruppo di parole per volta, ne identifica il significato e poi riparte. Queste pause sono chiamate fissioni.
Spesso si torna indietro sulla riga, perché non siamo sicuri di aver ben capito.
Allora perdiamo altro tempo.

I gruppi di parole possono essere ampliati con la visione periferica, che raccoglie non solo altre parole a destra e sinistra rispetto al punto dove stiamo guardando, ma anche gruppi di parole sulle righe sopra e sotto.
Con un allenamento costante possiamo arrivare a leggere aree di testo sempre più grandi, anziché piccole parti di una sola riga per volta.

Inoltre, è inutile leggere piano per aumentare la comprensione, perché la staticità delle immagini non stimola il nostro cervello tanto quanto qualcosa in movimento.
L’utilizzo di una guida sottile (una penna, una matita, etc.) mentre leggiamo, consentirà invece ai nostri occhi di afferrare rapidi le parole, aumentando la velocità di lettura e la comprensione generale del testo.

Per maggiori approfondimenti sull’argomento è d’obbligo “Lettura veloce” di Tony Buzan

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine