Home / Viaggi / Come e Cosa comprare negli USA

Come e Cosa comprare negli USA


A breve partirò per una vacanza negli stati uniti (precisamente New York) e conoscendo la convenienza nel comprare in dollari in questi giorni ho fatto qualche ricerca riguardo all’ argomento.

Innanzi tutto ho controllato quali sono gli effetti personali che posso portare negli usa e ho scoperto questo:

Gli effetti personali di valore (quali, ad esempio, apparecchiature fotografiche, videocamere, personal computers, orologi), portati dal viaggiatore in partenza verso Paesi extra-U.E., necessitano di una documentazione (ricevuta di acquisto, certificato di garanzia o bolletta d’importazione) che dimostri, in caso di controllo al momento del rientro, il loro regolare acquisto o la loro regolare importazione in Italia. In mancanza di tali documenti, si consiglia al viaggiatore di produrre, presso l’ufficio doganale di partenza, una dichiarazione di possesso da esibire al rientro.

Agenzia Delle Dogane


Poi  cosa posso portare in Italia su questo sito governativo (www.agenziadogane.gov.it) e queste ho capito che possiamo portare in italia quasi tutto, ci vengono però imposti dei limiti. Infatti generalmente si dovrebbero pagare dei dazi doganali (pari generalmente al 20% del valore del prodotto) ma in alcuni casi non siamo tenuti a pagare questi dazi:

Sono esenti dai diritti doganali i beni che il viaggiatore, in arrivo da un Paese non facente parte dell‟Unione Europea, porta con sé nel proprio bagaglio personale, purché tali importazioni abbiano carattere occasionale e i beni siano destinati all‟uso personale o familiare del viaggiatore e purché il loro valore  non superi complessivamente 300 € per viaggiatore; detto importo è aumentato a 430 € nel caso di arrivo in aereo e via mare.Se il valore del bene supera i citati importi, il viaggiatore è tenuto al pagamento dei diritti doganali afferenti l‟intero valore  del bene acquistato. Il limite dei 300 € e dei 430 € si riduce a 150 € per i viaggiatori minori di 15 anni, indipendentemente dal mezzo di trasporto utilizzato. Nel valore complessivo delle soglie monetarie VIAGGI DA / VERSO PAESI EXTRACOMUNITARI non deve essere considerato il valore dei generi  indicati nella tabella che segue, limitatamente ai quantitativi previsti dalla stessa.

Tabacchi, alcol e bevande alcoliche

Quantitativi ammessi per acquisti effettuati fuori dall’Unione Europea

PRODOTTI DEL TABACCO :

Sigarette 200 pezzi

oppure Sigaretti (massimo 3 g. ciascuno) 100 pezzi

oppure Sigari 50 pezzi

oppure Tabacco da fumo 250 gr.

ALCOL E BEVANDE ALCOLICHE:

Alcol o bevande alcoliche con titolo alcolometrico superiore a 22% vol. o alcol etilico non denaturato con titolo alcolometrico pari o superiore a 80% vol.   1 litro

oppure Alcol e bevande alcoliche con titolo alcolometrico non superiore a 22% vol. 2 litri

ALTRE BEVANDE ALCOLICHE:

Vino tranquillo 4 litri

Birra 16 litri

N.B.: I viaggiatori di età inferiore a 17 anni sono esclusi dall’esenzione applicabile ai prodotti indicati nella presente tabella

Agenzia Delle Dogane

Ricordo che chi trasgredisce queste regole e viene scoperto rischia la denuncia per contrabbando e una multa salatissima! quindi evitate di trasgredire!!

 

Dopo sono andato su questo sito e ho controllato quanto vale un euro in dollari (oggi 7/07/11 un euro vale 1,4358 dollari, mica male quasi uno sconto del 30%).


Adesso voglio capire quali prodotti mi conviene comprare in America:

  • Ovviamente con generi alimentari e di consumo non dovrei avere problemi, attenzione però ai liquidi che non possono essere imbarcati sull’ aereo e alla tabella qui sopra riguardo a tabacco ecc..
  • Non dovrei avere problemi con souvenirs di piccola taglia poco costosi
  • Non comprerò cellulari, infatti li i cellulari hanno impostazioni diverse ed è raro che funzionino in Italia
  • Potrò comprare prodotti elettronici come PC o hifi ma dovrò comprare un adattatore, infatti li la corrente è a 110 V mentre qui a 220 V
  • Meglio non comprare una TV, infatti avrei problemi con l’ antenna e con il digitale terrestre
  • Non avrò problemi con dispsitivi portatili come ipod, ipad, ecc… (consiglio questo genere di acquisti)

Di certo comprerò dei vestiti, li infatti i vestiti di marca costano molto poco e non ci sarebbe alcun problema alla dogana.

 

CONSIGLIO VIVAMENTE A TUTTI I VIAGGIATORI DI MUNIRSI DI QUESTA GUIDA PRODOTTA DALL’ AGENZIA DELLE DOGANE CHE RIGUARDA APPUNTO LE REGOLE PER L’ IMPORTAZIONE E L’ ESPORTAZIONE

 

Articolo a scopo puramente informativo. Gli autori declinano ogni responsabilità dell'uso corretto o scorretto di questa guida.

Fine